Notifica Cookie Law

I campi da golf italiani
con 18, 27 e 36 buche

Argenta Golf Club


Emilia Romagna

A metà strada fra Ferrara e Ravenna, 40 minuti dal mare e da Bologna, si estende questo suggestivo percorso circondato dal Parco del Delta del fiume Po, vicino all’oasi naturalistica di Argenta chiamata Valle Santa. Una posizione ideale per soddisfare le esigenze sportive, turistiche, culturali e gastronomiche. Il percorso si sviluppa seguendo l’andamento del territorio e gli argini dei fiumi. Ostacoli d’acqua, basse dune con cespugli, boschetti di essenze autoctone e 6 tees sopraelevati sono la caratteristica di questo tracciato tecnico e vario. Disegnato nel 1991 da Giovanni Trasforini, con un impianto arboreo ormai consolidato e rigoglioso, Il Golf Argenta ha ospitato i campionati Regionali dell’Emilia Romagna, importanti tornei giovanili e per professionisti. Nel 2012 a seguito del cambio di proprietà il Golf Club Argenta è stato oggetto di nuovi investimenti che hanno portato a una serie di migliorie. La natura del luogo, il tracciato, la nuova organizzazione, la qualità ricettiva e la cordialità delle persone costituiscono validi motivi per la pratica di questa disciplina in un ambiente di rara suggestione.

Golf Club Bologna


Emilia Romagna

Uno dei percorsi storici italiani, costruito nel 1959 e disegnato da Cotton & Harris, sorge su un terreno collinare di grande suggestione con bellissimi scorci panoramici che spaziano sulla collina circostante e sulla pianura. Il tracciato, costantemente aggiornato, ha ospitato più volte negli ultimi anni i Campionati Italiani Dilettanti oltre che numerose e qualificate gare per professionisti. La Club House, sobria ed elegante, mirabilmente inserita nel paesaggio, costituisce il luogo ideale per gustare le raffinate proposte del Ristorante del Circolo più volte inserito fra i 10 migliori Ristoranti di Club italiani. La bella piscina estiva, aperta da giugno a metà settembre, completa le proposte del Club. Nel 2000 sono state apportate alcune modifiche al percorso da parte di Peter Alliss.

Golf Club Le Fonti


Emilia Romagna

È inserito nell’affascinante Valle del Sillaro caratterizzata da un microclima mite e salubre, contornata da dolci colline. In questo ambiente si trovano importanti e suggestivi impianti e strutture salutistiche e termali (le Terme di Castel San Pietro ed il villaggio della Salute Più) nelle quali ritrovare il proprio benessere psicofisico abbinato al gioco del golf. Il percorso di 6.480 metri, 18 buche par72 risulta estremamente vario e divertente sia per i giocatori più abili che per i principianti. All’interno della Club House si può trovare ristoro presso il qualificato ristorante che sviluppa con fantasia la vocazione enogastronomica del territorio abbinata ad una impareggiabile ospitalità. L’impianto golfistico, prospiciente agli stabilimenti termali ed ai margini della Città Medievale, offre congiuntamente e in armonia con il territorio circostante, un’ampia opportunità di servizi enogastronomici, ricreativi, culturali, sportivi e musicali per soddisfare un soggiorno piacevole e da ricordare. Nel 2006 e nel 2007 il Golf Club Le Fonti è stata sede delle Qualifying School del Ladies European Tour e negli anni 2009, 2010 e 2011 è stato prescelto per una tappa del circuito Professionistico Internazionale Maschile Alps Tour. Dal 2007 è stato accreditato come sede del Centro Tecnico Federale Femminile ed al suo interno è inoltre attiva una sede della famosa Blue Team Golf Academy che organizza, con moderne strutture di apprendimento, golf clinic individuali e collettive particolarmente dedicate ai turisti stranieri con insegnanti di lingua inglese, tedesca e francese.

Adriatic Golf Club Cervia


Emilia Romagna

Tra pinete incontaminate, laghi salmastri, in un ambiente naturale di rara bellezza e a due passi dal mare si snodano le 27 buche di questo incantevole Circolo. Le prime 9 buche lungo la pineta sono state costruite come i classici links scozzesi, mentre le seconde nove, circondate da ostacoli d’acqua, sono ispirate ai grandi percorsi americani. Le terze nove buche, aperte dal 2004, mostrano un design completamente innovativo che rende il percorso estremamente divertente. Questo percorso ha più volte ospitato i Campionati Italiani Professionisti oltre alle più importanti gare italiane per dilettanti. Meta privilegiata del turismo internazionale, il Golf può vantare tutt’intorno strutture turistico – alberghiere di grande livello.

Italy Golf and More - Loghi istituzionali