Notifica Cookie Law

I campi da golf italiani
con 18, 27 e 36 buche

Golf ed Enogastronomia


Sardegna

La Gallura è una terra ricca di sapori, aromi e tradizioni e offre un’ottima cucina di tipo mediterraneo con un’ampia varietà di pietanze che spaziano dai prodotti di mare a quelli di natura pastorale e contadina.

La Gallura è conosciuta anche per i suoi ottimi vini: accanto alla produzione del Vermentino di Gallura, che caratterizza l’intero territorio gallurese, esistono il Moscato di Tempio, il Nebbiolo di Luras, e altri vitigni come Muristellu, Ritagliadu, Caricagiola. I vini sono prodotti da circa 15 cantine, molte delle quali visitabili e parte di itinerari enogastronomici. Presso le cantine Vigne Surrau di Arzachena si possono seguire interessanti percorsi di degustazione dei vini della tenuta. Sempre nei pressi di Arzachena si trova anche la Cantina Capichera, azienda simbolo del Vermentino sardo nel mondo; mentre a Berchidda, altra eccellente località di produzione vinicola, si può visitare il Museo del Vino con annesso laboratorio.

Fra i piatti più tipici della tradizione gallurese la fragrante suppa cuàta, un gustoso pasticcio al forno di pane raffermo, formaggio, pomodoro e brodo di pecora, la “mazza frissa”, i ravioli di ricotta dolci, e lo zimino, zuppa di pesce e superbo esempio della cucina di mare. Sempre dal mare, provengono altre prelibatezze: le cozze, le uova di riccio e l’aragosta. Tra i dolci tipici: s’aranzada, origliettas, torrone, accjuleddi, pane saba, seada con ricotta, e ancora il miele amaro di Corbezzolo, abbamele (decotto di miele, polline, scorza arancia).

Italy Golf and More - Loghi istituzionali