Notifica Cookie Law

I campi da golf italiani
con 18, 27 e 36 buche

Riva dei Tessali Golf Club


Puglia

Il Golf Club Riva dei Tessali è situato vicino a Castellaneta, nel cuore della Magna Grecia, 46 km da Taranto e circa 70 km da Bari.

Golf Club Riva dei Tessali

Il percorso a 18 buche par 71, con una lunghezza totale di 5960 metri, è nato da un progetto che ha convolto lo studio britannico dell’architetto John D. Harris e l’Associated Italian Office di Marco Croze. Inaugurato nel 1968, il campo gode di una splendida posizione sul mare ionico, circondato dalla pineta di grande charme mediterraneo. Il Golf Club Riva dei Tessali è da anni inserito nel “Challenge Tour”, e per la 17esima volta consecutiva ha ospitato i “Tessali Open del Sud”. Il Golf Club dispone di un Driving Range e di Pitch-Green. Sulla buca 1 e 18 si trova la Club House, la segreteria e il ristorante dalla tipica cucina regionale. Sulla buca 9 e 10 è a disposizione lo snack bar “I Comignoli“.

I comignoli
Residences composti da venti unità abitative che si affacciano sulla buca 9 e sulle tre buche di pitch and put, godono della splendida vista del campo da golf, inseriti perfettamente nella pineta di Riva dei Tessali.

FONTE: http://www.charmingpuglia.com/it/golf-club-riva-dei-tessali.html

Le Saie Golf Club


Sicilia

Le Saie Golf Club é il campo da golf sulla costa catanese che ospita 18 buche (par 72) disegnate dal maestro Franco Piras.
E’ dotato di club house e campo pratica su cui, a breve, verrà realizzata una moderna Golf Academy che vi consentirà di giocare sino a tarda sera. Si trova in contrada Corridore del Pero, a soli 15 km dall’aeroporto di Catania ed é aperto tutti i giorni.

Golf & Relais Feudo di Asti


Piemonte

Golf & Relais Feudo d’Asti è un campo da golf e molto più. All’interno della struttura troverai tutto ciò di cui hai bisogno per trasformare una passione nel tuo stile di
vita. Campo da tennis, piscina, eventi e proposte gourmet all’interno della Club House. E non è tutto perché qui il golf diventa anche viaggio. Golf & Relais Feudo d’Asti è circondato dagli splendidi paesaggi e dalla ricca offerta turistica del Monferrato: unisci il gioco con un week end all’insegna del buon vivere e scopri come un campo da golf può accontentare… proprio tutti.

San Domenico Golf Club


Puglia

Il San Domenico Golf è situato nei pressi della cittadina di Savelletri. Il suo confine meridionale è tanto vicino al mare quanto lo permette la strada litoranea e la linea costiera rocciosa. A nord ci sono gli uliveti e i campi coltivati di cui prima il campo da golf faceva parte. La terra che prima era piatta e senza forma è diventata un avvincente campo da golf con 18 buche, ogni punto del nostro campo da golf offre una esperienza indimenticabile ai visitatori ed uno scorcio splendido del mare Adriatico.
L’aeroporto di Bari dista 60 km mentre quello di Brindisi solo 50 km.

San Domenico Golf
Il San Domenico Golf è un classico links dalla tipica vegetazione mediterranea. Da ogni buca si ammira il mare, mentre protagonista indiscusso è il vento che soffia costante. Affascinante pensare, inoltre, che il campo confina con la città di Egnathia (V sec. a.C.), antico centro romano.

Progettato dall’European Golf Design di Londra con la guida di Jeremy Slessor e la firma dell’architetto Andy Haggar, il San Domenico Golf è stato realizzato secondo i più alti standard conformi alle specifiche della USGA ed è da sempre tappa di importanti tornei nazionali ed internazionali e le finali nazionali di circuiti di rilievo.

Il campo si è adattato facilmente al paesaggio e la scelta dei manti erbosi è stata oculata: per i fairway si è preferito la bermuda, per i roughs l’insidiosa festuca, per i green il pencross, che rende la superficie particolarmente veloce. I green sono piuttosto grandi e, anche se non propongono pendenze ingannevoli, si rivelano non facili da domare.

Le buche più peculiari: la 3, par 3 di oltre 200 metri, dalla vista incantevole ma dalla difficoltà elevata, dovendo tirare verso il mare e spesso in direzione opposta al vento; la 7, magnifico par 4 che termina in un uliveto secolare; la 16, un par 5, la più vicina al mare e anche la più lunga con i suoi 560 metri.

Il campo fa parte del San Domenico Hotel Group, un piccolo mondo di ospitalità pugliese di cui oggi fanno parte diverse realtà. Capostipite è Masseria San Domenico, splendida struttura tradizionale dotata di un fascino senza tempo e di una delle migliori Spa per la talassoterapia in Italia. Masseria Cimino è invece una piccolo tesoro nella campagna pugliese, rinomato per la cucina tradizionale e il design contemporaneo. Borgo Egnazia è l’interpretazione visionaria di un tipico paese pugliese, realizzato in tufo e circondato da uliveti millenari, e ospita la Spa “alchemica” Vair e le sue esperienze di “life-changing”. Masseria Le Carrube, alle falde della collina di Ostuni, permette di immergersi totalmente nella natura e nella tradizione rurale. Infine, San Domenico House è una raffinata townhouse nel cuore di Chelsea, a Londra.

In particolare Borgo Egnazia, Masseria San Domenico e Masseria Cimino sono mei pressi del campo da golf, offrendo agli ospiti la possibilità di scegliere un soggiorno unico per una esperienza unica di relax e sport tra le colline e il mare, immersi nei colori della campagna pugliese.

Golf Club La Margherita


Piemonte

Golf Club dal 1987

Storia golf club
Affiliato dal 1987, il Golf Club La Margherita è nato come “circolo di campagna” da un’iniziativa di un gruppo di amici trascinato dall’entusiasmo e dalla passione di Luciano Roccia e Piero Cora, due autentiche leggende del golf piemontese e nazionale. In seguito è sorto il vero e proprio Circolo del Golf che nel tempo è cresciuto ospitando gare di livello nazionale e internazionale.

Le caratteristiche del campo da golf
Nelle classifiche di settore, il nostro è tra i migliori venti campi italiani. Il percorso comprende 18 buche par 72 e si snoda per oltre 6 chilometri con un andamento piuttosto mosso: i fairway, ampi e ben curati, sono contornati da ostacoli d’acqua, mentre i green, veloci e ondulati, sono ben difesi da bunker.
Il progetto del campo è stato affidato a Marco Croze, che ha disegnato tra gli altri i percorsi di Albarella e Riva dei Tessali, e a Giorgio Ferraris; quest’ultimo ha progettato anche la club house del Circolo, una struttura moderna e funzionale.
La distanza del campo dalla città di Torino è minima: utilizzando l’autostrada Torino-Savona – uscita a Carmagnola – lo si raggiunge in tempi ancora più brevi. Il campo di gara è tecnico e stimolante. Inoltre è mantenuto in condizioni sempre perfette da un personale qualificato e competente. Le nostre strutture, tutte rinnovate o in fase di rinnovamento, sono perfettamente in grado di soddisfare le esigenze dei soci e degli ospiti.

Gc Boves


Piemonte

Il Golf Club Boves si estende lungo l’alveo del torrente Gesso che percorre tutto il lato orientale della città di Cuneo. Nasce da un progetto dell’architetto canadese Graham Cooke che ha disegnato un campo di 18 buche mt. 6018 per un PAR di 72 colpi, secondo lo stile  ben riconoscibile di un grande architetto progettista, nel rispetto della natura e di tutte le caratteristiche naturali della zona, che si distingue per le lievi ondulazioni del terreno e per il tipico sottobosco fluviale.

Ruscelli, laghetti, bunkers si inseriscono armoniosamente nello scenario delle Alpi Marittime che fanno da cornice al campo, dal Monviso, ad ovest, fino alla cima Marguareis, ad est e il monte “Bisalta”, che caratterizza il campo con la sua imponente vicinanza.

Golf Club Cavaglià


Piemonte

Con il trascorrere degli anni il Golf Club Cavaglià è cresciuto in qualità e nel numero delle buche. Il 24 Aprile 2015 è stato inaugurato il percorso a 18 buche con 4.635 metri. Un percorso divertente che sfida dai giocatori di prima categoria ai neofiti. Un percorso adatto ad una clientela turistica che vuole divertirsi e giocare in un campo con manutenzione di alto livello.

Il Golf Club Cavaglià è un’ottima base per chi vuole organizzare un golf tour fra i migliori campi italiani che distano al massimo a 45 minuti di macchina.

Il Mizuno Driving Range, il Proshop con servizi di Fitting e Club Repair, il deposito sacche per ospiti, noleggio di Golf Cars e Carrelli Elettrici, sono solo alcuni di servizi offerti ai nostri clienti.

Argenta Golf Club


Emilia Romagna

A metà strada fra Ferrara e Ravenna, 40 minuti dal mare e da Bologna, si estende questo suggestivo percorso circondato dal Parco del Delta del fiume Po, vicino all’oasi naturalistica di Argenta chiamata Valle Santa. Una posizione ideale per soddisfare le esigenze sportive, turistiche, culturali e gastronomiche. Il percorso si sviluppa seguendo l’andamento del territorio e gli argini dei fiumi. Ostacoli d’acqua, basse dune con cespugli, boschetti di essenze autoctone e 6 tees sopraelevati sono la caratteristica di questo tracciato tecnico e vario. Disegnato nel 1991 da Giovanni Trasforini, con un impianto arboreo ormai consolidato e rigoglioso, Il Golf Argenta ha ospitato i campionati Regionali dell’Emilia Romagna, importanti tornei giovanili e per professionisti. Nel 2012 a seguito del cambio di proprietà il Golf Club Argenta è stato oggetto di nuovi investimenti che hanno portato a una serie di migliorie. La natura del luogo, il tracciato, la nuova organizzazione, la qualità ricettiva e la cordialità delle persone costituiscono validi motivi per la pratica di questa disciplina in un ambiente di rara suggestione.

Golf Club Sant’Anna


Liguria

Management

Presidente: Roberto Damonte

Direttore: Marco Lucchesi

Segreteria: Viviana Marciani, Angelo Giusto, Marina Damonte

Maestri: Adriano Mori, Jacopo Guido, Paolo Terreni, Marco Brizzolara

Ristorante: Presso la Club House – Tel. +39 010 9135203

Pro-shop: Presso la Club House

Prezzi: Green fee 9 buche feriale 30 Euro, sabato e festivi 40 Euro
Green fee 18 buche feriale 45 Euro, sabato e festivi 68 Euro – Sconto soci A.G.I.S., I.L.G.A., Green Pass, Golf Clubs e hotels convenzionati

Is Arenas Golf & Country Club


Sardegna

Il golf di Is Arenas – disegnato dai celebri architetti statunitensi Robert Von Hagge & Richard Baril, all’interno di una rigogliosa pineta di 700 ettari sul mare, è inserito in un ambiente naturale eccezionale.

Il percorso 18 buche par 72, si sviluppa per un totale di 6.300 metri, lungo il quale ogni buca è incastonata in una cornice naturale composta di pini e ginepri che degradano fino alla splendida spiaggia. Numerosi i riconoscimenti per questo 18 buche, tra cui la prestigiosa certificazione europea GEO ON COURSE, ricevuta nel 2013, e giudicato dagli esperti, uno tra i più bei percorsi italiani.

L’offerta golfistica di Is Arenas è inoltre arricchita da un bel percorso executive 3 buche par 9.
Sul percorso di Is Arenas si può giocare tutto l’anno per il clima favorevole, la protezione dal vento e dal sole cocente.

Sono gradite prenotazioni con adeguato preavviso a prenotazioni@isarenas.it Ph: 0039-348-69.14.889 – Lucrezia Riva

Ogni buca presenta una cornice naturale composta di pini e ginepri; è caratterizzata per la particolarità del tracciato e la bellezza del disegno che creano un percorso unico ed emozionante per giocatori di ogni livello.

Tra le 18 buche vogliamo segnalare per la loro particolarità la 17 per il suo caratteristico panorama, che consente di ammirare la bellezza della costa occidentale della Sardegna e la buca 14, par 4 (HCP1), 420 m con secco dog-leg a destra, contraddistinta da un green ben protetto da bunkers situati in modo strategico.

Italy Golf and More - Loghi istituzionali