Notifica Cookie Law

I campi da golf italiani
con 18, 27 e 36 buche

Ascoli Piceno


Marche

La città di Ascoli Piceno con il centro storico è costruito quasi interamente in travertino è tra i più ammirati della regione e del centro Italia, in virtù della sua ricchezza artistica e architettonica. Conserva diverse torri gentilizie e campanarie e per questo è chiamata la Città delle cento torri.

COSA VISITARE:

–       Piazza del Popolo, dove si trovano alcuni edifici importanti fra cui il Palazzo dei Capitani del Popolo, di origine duecentesca e oggi sede del Comune, lo storico Caffè Meletti di gusto liberty e la Chiesa di San Francesco, al quale è addossata la Loggia dei Mercanti, elegante costruzione del 1513;

–       Piazza Arringo, la piazza più antica di Ascoli, dove sorgono interessantissimi edifici: il medioevale Battistero di San Giovanni, la Cattedrale di Sant’Emidio, che racchiude al suo interno la cripta dedicata al santo patrono e il grande polittico di Sant’Emidio di Carlo Crivelli, firmato e datato 1473; il Palazzo Vescovile, il Palazzo dell’Arengo, sede della Pinacoteca Civica e di alcuni uffici comunali. Sul lato opposto della Piazza si riconosce la seicentesca facciata di Palazzo Panichi, sede del Museo Archeologico Statale;

–       Numerosi edifici e tempietti di architettura religiosa;

–       Il recente Museo dell’Alto Medio Evo e il Museo della Ceramica;

–       Alcune rovine di epoca romana, fra cui il ponte Romano di Solestà;

–       Nelle vicinanze della città si trova la Rocca di Castel Trosino, antichissimo insediamento longobardo a strapiombo sul torrente Castellano.

Italy Golf and More - Loghi istituzionali